energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Vela: week end spettacolo a Viareggio per Star e Finn Sport

Viareggio – Alla Società Velica Viareggina è appena stato archiviato con successo il Campionato di Primavera 2023 -vinto nelle Star dopo sei prove da Marco Viti (CVFdM, 5 punti; 1,2,2,1,2,1 i parziali) con Alessandro Cattaneo e Nando Colannino (che si sono alternati in alcune regate) davanti a Giorgio Gallo (SVV, 6 punti; 2,1,5,2,1,6 i parziali) con Daniele Bresciano (sostituito in alcune prove da Gianluca Dati), e a Antonio Balderi con Amerigo Anguillesi (SVV, 11 punti, 4,5,1,3,3,5), e nella Classe Finn dopo quattro regate da Italo Bertacca (4 punti; 1,2,1,2) davanti al compagno di Circolo (SVV) Franco Dazzi (7 punti; 4,3,3,1) e all’ex olimpionico australiano Paul Mckenzie (2,1,dnc,dnc) ex aequo (12 punti) con il Presidente del Comitato Regionale II Zona Fiv Andrea Leonardi- ma il sodalizio presieduto da Paolo Insom è già pronto ad essere nuovamente grande protagonista del panorama velico.

Per i prossimi due fine settimana, infatti, la Velica Viareggina con la collaborazione del Club Nautico Versilia e del Circolo Velico Torre del lago Puccini, su delega della Fiv e con il prezioso supporto della Capitaneria di Porto di Viareggio organizzerà due tradizionali ed imperdibili appuntamenti: questo fine settimana, sabato 3 e 4 domenica giugno, infatti, nelle acque di Viareggio si svolgerà il V Trofeo Seven Stars -Memorial Sergio Puosi aperto alle Classi Star e Finn, mentre nel week end successivo, da venerdì 9 a domenica 11 giugno, sarà la volta del LIX Trofeo Internazionale Emilio Benetti Historical Event I.S.C.Y.R.A., l’appuntamento riservato alle Star che sarà co-organizzato anche dallo Yacht Club Cortina d’Ampezzo e che si avvarrà della collaborazione con LNI Viareggio e Circoli Velici Versiliesi.

Le prime regate del Trofeo Seven Stars -Memorial Sergio Puosi 2023 (ne sono previste quattro complessivamente e non ne potranno essere disputate più di tre al giorno a discrezione del Comitato di Regata presieduto da Carlo Tessi) prenderanno il via questo sabato subito dopo il perfezionamento delle iscrizioni (possibili dalle ore 10.30 alle 11).

Il segnale di avviso della prima prova sarà dato alle ore 14 e la manifestazione sarà ritenuta valida anche con una sola regata completata. La premiazione, durante la quale sono previsti premi per i primi tre equipaggi classificati di entrambe le Classi, si svolgerà domenica alle ore 15.30 nell’area prospiciente la base nautica Star.

Anche quest’anno, però, il Trofeo Seven Stars -Memorial Sergio Puosi non sarà solo una coinvolgente regata in mare ma, come da tradizione, anche una vera festa per tutti gli equipaggi e i loro accompagnatori grazie alla coinvolgente e fattiva partecipazione di tutta la famiglia Mugnaini.

Nel tardo pomeriggio di sabato, infatti, al termine delle regate, si svolgerà il consueto “super-buffet” offerto dallo sponsor agli equipaggi e Daniele e Davide Mugnaini, Amministratore Delegato e Socio di Seven Stars Marina & Shipyard, oltre ad omaggiare tutti i concorrenti con gadgets personalizzati, si occuperanno personalmente dell’allestimento della tavolata, mentre la mamma Maria Grazia e Daniela, moglie di Davide, ottime cuoche, realizzeranno deliziosi piatti tipici viareggini (tordelli, lasagne, arrosti, ecc) e il padre Alberto, apprezzato pittore, omaggerà i vincitori con un suo quadro.

Con questa iniziativa, l’affermata azienda della cantieristica navale che vuole essere un vero e proprio polo di servicing a 360° e di altissima qualità, non si limita, infatti, a supportare la manifestazione ma la rende davvero unica e gradevolissima.

La decisione di abbinare il Trofeo al Memorial, inoltre, è scaturita dal fatto che Davide Mugnaini da giovanissimo è stato il prodiere di Sergio Puosi che gli ha trasmesso la passione e l’amore per la Vela.

Il V Trofeo Seven Stars -Memorial Sergio Puosi, al quale sono attesi numerosi e titolati regatanti fra i quali il fuoriclasse Enrico Chieffi (vincitore con Manlio Corsi della passata edizione grazie a tre primi di giornata) e l’olimpionico 470 Paolo Nazzaro, sarà anche il banco di prova per molti equipaggi della Classe Star che nel fine settimana successivo scenderanno nuovamente in acqua a Viareggio per la Regata Internazionale LIX Trofeo Emilio Benetti Historical Event I.S.C.Y.R.A.– International Star Class Yacht Racing Association-.

Il campo di regata viareggino, infatti, è ritenuto ottimale per le Star e, inoltre, proprio a Viareggio c’è una delle più importanti Flotte Star di tutto il mondo.

I più grandi velisti di tutti i tempi si sono cimentati su questa deriva che è stata progettata nel 1911 e che dal 1923 solca tutti i campi di regata del mondo dall’Oceano Pacifico di San Diego, all’Atlantico di Long Island, dai Grandi Laghi degli Stati Uniti e del Canada, ai laghi svizzeri, italiani, austriaci e tedeschi, richiamando ancora oggi nomi di spicco della vela nazionale ed internazionale di alto livello tecnico.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »